I miei strumenti di produttività personale e aziendale (Ottobre 2018)

7 Ottobre 2018   Produttività   5 min. di lettura

Per potermi assicurare che tutti gli aspetti del mio business siano sotto controllo e poter tracciare i progressi e i miglioramenti sia personali che della mia compagnia, mi avvalgo di una serie di strumenti di produttività uniti ad una buona dose di teoria appresa tra libri e letture online.

In questa rubrica, che aggiornerò periodicamente con nuovi post, ti parlo di quali sono gli strumenti che sto utilizzando al momento.

Project Management: Flow

Flow è la mia go-to solution per tutte le esigenze di Project Management e di gestione del mio team. Dopo anni passati a provare i più disparati strumenti come Trello, Asana, Basecamp e via discorrendo, la mia ricerca divenne minuziosa a tal punto da lanciarmi anche nelle soluzioni meno blasonate e pubblicizzate.

Al termine di questa ricerca, ho scelto Flow per la sua interfaccia chiara e pulita ed in particolare perchè, nonostante presenti una separazione a cartelle > progetti > sezioni > task > sub-task, è una delle poche soluzioni che presenta un calendario comprensivo di informazioni su assegnazioni e progetto di appartenenza delle task tutto in un’unica schermata, consentendomi di avere una vera panoramica dell’intero mese.

Un’altra feature molto interessante è la Timeline, molto utile se si hanno progetti concorrenti che si vogliono monitorare. Allo stesso tempo, l’App per smartphone è veramente molto bella ed è stata riqualificata recentissimamente.

Se ti va di provare Flow, puoi farlo direttamente dal mio referral link: http://get.flow.pm/mvecBPz (se ti iscrivi da qui, riceveremo entrambi una gift card Amazon da $25 come ringraziamento)

Prossima pagina »

Ottieni contenuti esclusivi!

Iscriviti subito al canale Telegram: per te contenuti in anteprima ed esclusivi, tips sulla produttività, pensieri personali e tanto altro ancora. Basta un click.

Vai al canale

Lascia un commento