Mindset, SEO e suggerimenti utili: chiacchierata con Davide “Tagliaerbe” Pozzi

6 Dicembre 2018   Produttività   5 min. di lettura

Quando ho avuto la benedizione di Davide per potergli fare alcune domande sul suo metodo di lavoro e sugli strumenti che utilizza per condurre la sua attività, sono subito caduto nel vortice dell’incertezza: che cosa chiedergli che non sia ripetitivo e che possa essere veramente utile alle persone?

Davide Pozzi, conosciuto in rete ormai da sempre come Tagliaerbe, è un professionista che lavora da tempo immemore online che non ha bisogno di presentazioni e che ho avuto il piacere di conoscere qualche mese fa quando si rivolse a me per un restyling della homepage del suo sito web e alcune piccole operazioni tecniche, dopo avermi visto in diretta su Facebook in una delle community di cui faccio parte. Leggi tutto l’articolo.

I canali musicali di Youtube che ascolto mentre lavoro

22 Ottobre 2018   Produttività   2 min. di lettura

Se sei come me e durante lo studio o il lavoro ti piace ascoltare della buona musica rilassante, allora non puoi perderti questi 3 canali musicali su Youtube (di stile orientaleggiante) che renderanno la tua giornata più piacevole senza però distrarti da quello che stai facendo. Leggi tutto l’articolo.

Dipendenza da Facebook: come la combatto

11 Ottobre 2018   Esperienze, Produttività   6 min. di lettura

Una volta ero proprio come te: testa china sullo smartphone a scrollare compulsivamente il mio feed di Facebook con il pollice, alla ricerca di non so nemmeno io che cosa.

Alla mattina, la prima cosa che controllavo era il mio smartphone e le notifiche che avevo ricevuto. Durante i pranzi e le cene, era sempre lì sul tavolo pronto a suonare in qualsiasi momento, interrompendo una piacevole conversazione. La sera, invece, era l’ultima cosa che guardavo prima di prendere sonno.

E poi, fesso che sono, alla fine della giornata mi dicevo pure:

Quanto volano in fretta queste giornate, dovrebbero durare 48 ore!

Mi ci volle un bel coraggio per non ammettere un problema evidente per così tanto tempo: ero diventato dipendente dallo smartphone.

Più precisamente, ero diventato dipendente da Facebook.

Leggi tutto l’articolo.