Contact Form 7 e reCAPTCHA rotto: come risolvere il problema

20 Dicembre 2018   Guide   1 min. di lettura

È notizia di questi giorni che gli sviluppatori di Contact Form 7, il noto plugin per WordPress, abbiano rilasciato un aggiornamento per far fronte all’implementazione di Google del reCAPTCHA v3.

Il reCAPTCHA v3, a differenza della sua vecchia versione, consente a Google di rilevare immediatamente se l’utente che sta visitando il sito è un bot o un umano, anche senza mostrare il form.

Da quando CF7 si è aggiornato, tuttavia, si è scatenato il putiferio nella pagina di supporto del plugin e le persone stanno lamentando che i bot hanno ricominciato a inviare numerosi messaggi di spam.

Come risolvere

Il problema si verifica perchè, con l’update, la configurazione di reCAPTCHA all’interno del tuo CF7 potrebbe essere andata a farsi benedire con l’aggiornamento.

Innanzitutto, recati nella tua area amministratore di WordPress nel menu Contatto -> Integrazione sulla sinistra e verifica che la schermata non sia simile a quella di seguito:

Se ciò si verifica, il caso è proprio questo. Visita quindi il sito google.com/recaptcha, esegui l’accesso e crea un nuovo sito selezionando reCAPTCHA v3 nell’elenco:

Al termine della procedura otterrai due chiavi che dovrai inserire nella configurazione di CF7.

Verificare se tutto funziona

Poichè il reCAPTCHA v3 non sempre mostrerà il classico modulo con i numeri e caratteri da compilare, per assicurarti che non ci siano errori nascosti vai sulla pagina del tuo sito dove dovrebbe apparire e fai click con il tasto destro selezionando la voce Ispeziona elemento. 

Clicca quindi su Console:

Se all’interno di questa area vedi errori in rosso del tipo reCAPTCHA is not defined, potresti avere un conflitto di plugin.

Nel mio caso, il conflitto si è rivelato con il plugin di Iubenda e l’ho risolto disattivando questa spunta:

Spero che le mie dritte ti siano state utili!

Ottieni contenuti esclusivi!

Iscriviti subito al canale Telegram: per te contenuti in anteprima ed esclusivi, tips sulla produttività, pensieri personali e tanto altro ancora. Basta un click.

Vai al canale

Commenti

ENNIO ha detto:

il plugin non fa comparire il pulsante RECAPTCHA. sAI QUALE POSSA ESSERE L MOTIVO?

Marcello Silvestri ha detto:

Ciao Ennio, purtroppo con così poche informazioni mi è molto difficile aiutarti. Riesci a dirmi se ricevi qualche errore in particolare? In alternativa, prova ad utilizzare Google Chrome, far click con il tasto destro, seleziona “Ispeziona Elemento” e quindi la scheda “Console”. Vedi qualche errore lì?

A presto!

Strudel ha detto:

Ciao,
sto provando a integrare il recatcha 3 al mio sito che è realizzato con codice puro (no cms) ma ho un po’ di difficoltà nel capire bene cosa devo fare e come verificare che le attività svolte siano corrette.
Ho provato a cercare in rete delle guide ma non ho trovato cose esaustive, neanche su google stesso.

Lascia un commento