Case Study di una web app: come abbiamo costruito Edily, un portale di lead generation dedicato ai servizi per la casa

7 Gennaio 2019

Conclusioni

Edily.it non è stato un progetto mastodontico e non sarà il più grande a cui abbiamo mai lavorato, ma ha richiesto sicuramente molto impegno e tanto sudore.

La nostra fortuna è stata quella di ricevere l’incarico da un’azienda, Ti Portiamo Clienti, che ha rispettato il nostro lavoro e ci ha dato carta bianca sia sul processo creativo che su quello tecnico. La fiducia che ci è stata data non è passata inosservata, e ci ha spinto senz’altro ad eccedere le aspettative iniziali.

I primi giorni sono stati spesi in analisi tecnica dell’applicativo. Abbiamo studiato come si sarebbe dovuto strutturare il database, realizzato una sitemap con tutte le aree del frontend e del backend ed esteso i wireframe esemplificativi che ci erano stati forniti, ponendo particolare attenzione alla User Experience e optando per un layout grafico in stile Material.

Soltanto successivamente abbiamo messo mano al codice, dapprima scrivendo le classi e funzioni PHP necessarie per far sì che la ruota girasse correttamente. Il nostro committente non ha visto nulla per svariate settimane ed ha atteso pazientemente che facessimo il nostro lavoro.

Quest’approccio analitico, mirato a non sporcarsi subito le mani con il codice come spesso accade, ci ha premiato sul lungo periodo risultando in uno degli applicativi con il minor numero di bug riportati dagli utilizzatori di tutto il 2018.

Adesso che Edily è attivo, il nostro compito consiste nell’offrire assistenza ai rivenditori e alla casa madre che lo utilizzano tutti i giorni, manutenere la VPS in maniera tale che le performance siano sempre al massimo, implementare nuove funzionalità nel tempo e migliorare e ottimizzare il codice qualora non dovesse più riflettere le nuove competenze che acquisiamo. Non si smette mai di imparare.

Spero che questo Case Study ti sia piaciuto e rimango a tua disposizione per qualunque dubbio o domanda relativamente al processo creativo e tecnico che abbiamo affrontato per realizzare Edily.

Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.